Economia Via Nazionale, 30

Alcar di Vaie: stabilimento chiuso per problemi di liquidità, 160 lavoratori rischiano il posto

Si cerca un acquirente

Lo stabilimento dell'Alcar di Vaie

Lo stabilimento dell'Alcar, azienda di via Nazionale a Vaie che produce serbatoi e carpenteria per escavatori, è chiuso da ieri, lunedì 12 ottobre 2020, e tutti i 160 lavoratori sono rimasti a casa. Da Lecce, dove l'azienda ha la sede legale, è arrivata la comunicazione che ci sono problemi di liquidità per comprare materiale e riavviare la produzione. Giovedì 15 si terrà un'assemblea sindacale per valutare la situazione, che preoccupa molto i sindacati.

Un mese dopo l'arresto dei proprietari (qui la vicenda), il 17 luglio gli amministratori giudiziari dell’azienda hanno presentato un’istanza di concordato preventivo in bianco al tribunale fallimentare di Lecce, con l'obiettivo di trovare un nuovo proprietario che potesse salvare gli stabilimenti e la produzione. Al momento, però, nessuno si è fatto avanti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alcar di Vaie: stabilimento chiuso per problemi di liquidità, 160 lavoratori rischiano il posto

TorinoToday è in caricamento