rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022
Economia Campidoglio / Piazza Risorgimento, 20

Torino, chiude lo storico negozio Ovs. Residenti preoccupati: "Desertificazione commerciale"

Dipendenti ricollocati

Sabato 23 gennaio 2021 sarà l'ultimo giorno di apertura, dopo vent'anni, per il negozio Ovs di piazza Risorgimento. La catena, che controlla anche il marchio Upim e che di recente è stata acquisita dal gruppo Stefanel, ha deciso di abbassare definitivamente le saracinesche in virtù del crollo dei clienti successivamente al diffondersi dell'epidemia di coronavirus.

Nessun dipendente resterà senza lavoro: verranno tutti collocati negli altri punti vendita della città. I residenti nella zona, tuttavia, lamentano il fatto che la chiusura acuirà la desertificazione commerciale e chiedono all'amministrazione comunale che venga fatto un piano di rilancio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino, chiude lo storico negozio Ovs. Residenti preoccupati: "Desertificazione commerciale"

TorinoToday è in caricamento