Domenica, 26 Settembre 2021
Economia

Crisi, provincia di Torino da record per le ore di cassa integrazione

Sono più di 130 milioni le ore di cassa integrazione richieste in Piemonte da gennaio a novembre del 2012, il 13% del totale nazionale. Torino continua a detenere il primato di provincia italiana

Le parole dell'arcivescovo di Torino Cesare Nosiglia erano state premonitrici: "Il lavoro è la prima emergenza sociale del nostro territorio". La conferma del record e primato italiano dell'uso di ammortizzatori sociali arriva oggi dal Rapporto sulla cassa integrazione della Uil. Sono più di 130 milioni le ore di cassa integrazione richieste in Piemonte da gennaio a novembre del 2012, il 13% del totale nazionale.

Torino batte tutte le altre città d'Italia sia su base mensile che annuale. Seguono Roma e Milano. Fino a novembre si registra un incremento del 10,8% per la cassa ordinaria, del 37,4% per la Straordinaria, del 2,4% per quella in deroga. I potenziali cassaintegrati piemontesi sono 80.709, 13.189 in più rispetto al mese di ottobre. Tra le province Verbania presenta un balzo del 124%, seguita da Torino (+52,2%), Asti (+37,8%), Cuneo (+24,6%); Biella (+11,1%), Alessandria (-1,3%), Vercelli (-16,5%) e Novara (-49,9%).

"In Piemonte - osserva Gianni Cortese, segretario generale della Uil Piemonte - per alleviare la crisi bisognerebbe operare con un progetto volto a rilanciare il territorio, in grado di rimuovere alcune carenze che ne limitano la competitività. Sarebbe importante, perciò, che la Regione si dotasse di una cabina di regia, con la partecipazione degli altri livelli territoriali. Dal confronto con le forze datoriali e sociali potrebbero emergere idee e proposte sui filoni più utili e produttivi a cui indirizzare le poche risorse a disposizione. Già da qualche mese il presidente Cota ha convenuto su questa proposta, fatta propria da tutte le forze sociali, salvo dimenticarsi dell'impegno assunto, che doveva portare a una rapida convocazione delle parti. E' il caso di dire: aspettando Godot". (Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crisi, provincia di Torino da record per le ore di cassa integrazione

TorinoToday è in caricamento