rotate-mobile
Economia

Mirafiori, ancora cassa integrazione per oltre 5000 lavoratori

Ad annunciarlo Fiom-Cgil

Arrivano altri tre giorni di cassa integrazione per 5300 lavoratori degli Enti Centrali di Mirafiori. In seguito alle giornate già annunciate per giugno, le tre effettuate a maggio e le 4 di aprile, per i dipendenti i giorni di fermo saranno anche il 9, il 20 e il 27 luglio. A renderlo noto la Fiom-Cgil. 

"Nonostante gli annunci dell'investor day su nuovi modelli, investimenti e tecnologie, - ha dichiarato Ugo Bolognesi, responsabile di Mirafiori - continua in maniera sistematica l'utilizzo degli ammortizzatori sociali: è sempre più urgente un confronto unitario, che coinvolga tutte le istituzioni, dal Governo, alla Regione Piemonte al Comune di Torino, per capire quale sarà il futuro di Fca a Torino, a partire da Enti Centrali". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mirafiori, ancora cassa integrazione per oltre 5000 lavoratori

TorinoToday è in caricamento