Economia

Il carpooling cresce a Torino: è la terza città in Italia

I dati parlano chiaro: anche in Italia il carpooling sta vivendo una crescita record. Bringme Social Carpooling, portale leader in Italia per l’autostop 2.0, comunica i dati di questo inizio estate 2012 e subito definiamo le province

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TorinoToday

In prima posizione la provincia di Milano con quasi mille viaggi in partenza, a seguire troviamo la Capitale con circa 800 viaggi pubblicati ed in terza posizione la dinamica Torino con 615 viaggi. Seguono a ruota: Napoli e Venezia con 270 viaggi, Bologna (230), Firenze (203), Trieste (154), Catanzaro (151) e Bari (141). Con un totale di oltre 4000 viaggi pubblicati, in partenza nelle prossime quattro settimane, l’Italia dimostra simpatia per questa alternativa di trasporto ecologica ed economica.

Sempre italiani, ma con destinazione “estero”, sono i numerosi viaggi che oltrepassano il confine offrendo la possibilità di organizzare una vacanza low cost in giro per l’Europa. Da Brescia verso la Romania o da Roma a Istanbul in compagnia di “Bibissima”, dal nord Italia all’Ungheria o da Livorno a Copenhagen, da Torino al Portogallo oppure da Modena ad Atene ed ancora da Milano a Belgrado, da Padova a Siviglia e da Roma a Cracovia. C’è l’imbarazzo della scelta e se proprio non trovate il viaggio desiderato vi basterà inserire la vostra richiesta ed attendere la telefonata del vostro compagno di viaggio.

Utilizzare il Carpooling per organizzare un lungo viaggio o per trovare pendolari lungo la stessa strada è un’alternativa che contribuisce alla riduzione di emissioni inquinanti e permette un notevole risparmio economico. In questo periodo di crisi economica, aggravata dal caro carburante, un passaggio in auto ci consente di dimezzare il costo e se viaggiamo in quattro persone, con soli 10 euro a testa, possiamo percorrere più di 340 km.

In definitiva, il Carpooling in Italia, sta crescendo ad un ritmo del +35% ogni due mesi sintomo di una maggiore sensibilità ambientale ed economica degli automobilisti e di questo passo, Bringme Social Carpooling, prevede di raggiungere i 20.000 posti in auto disponibili entro dicembre 2012. Non resta quindi che iscriversi gratuitamente e pubblicare i nostri viaggi per dare il nostro contributo all’ambiente ed alla mobilità sostenibile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il carpooling cresce a Torino: è la terza città in Italia

TorinoToday è in caricamento