Crisi Fca, produzione in forte calo a Mirafiori e Grugliasco

I dati sui primi nove mesi del 2018

E' un momento critico per le fabbriche torinesi di Fca. Dopo cinque anni di continua crescita, nei primi nove mesi del 2018, secondo i dati esaminati dalla Fim-Cisl, si sono registrati consistenti cali di produzione: un -31% nello stabilimento di Mirafiori e un -23,3% alla Maserati di Grugliasco. Nel dettaglio la produzione della Maserati Levante a Mirafiori è scesa da 26mila a 16mila, con una flessione del 39% rispetto allo stesso periodo del 2017.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A luglio la produzione dell'Alfa Romeo Mito si è interrotta raggiungendo quota 9857 unità mentre a Grugliasco quella della Quattroporte è scesa da da 3.283 a 2.485 unità (-36%) e quella della Ghibli da 10.729 a 8.722 (-18,7%). E anche la situazione occupazionale preoccupa: gli ammortizzatori sociali aumentano e secondo le stime, la percentuale dei lavoratori coinvolti è salita dall'8 all'11%. Anche le cose allo stabilimento di Pomigliano non vanno così bene: da gennaio a settembre, la produzione della Fiat Panda è calata del 16,2%. Al momento solo Melfi e la Sevel presentano una situazione di crescita.  
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  •  Piemonte, coprifuoco dalle 23 alle 5: firmata l’ordinanza

  • Guerriglia in centro a Torino. Vetrine sfasciate, lanci di bottiglie e bombe carta. Gli agenti rispondono con cariche

  • Coronavirus in Piemonte: il bollettino di lunedì 26 ottobre 2020. Boom di ricoveri, ma indice contagio scende

  • Coronavirus in Piemonte: il bollettino di domenica 25 ottobre 2020. Tasso di contagio al 18%

  • Domani sera a Torino due manifestazioni contro le limitazioni sul coronavirus

  • Bar e ristoranti chiusi dalle 18 ma aperti nel weekend. "Rischio di stop definitivo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento