Economia

Il Presidente serbo Tadic in visita al Centro Stile Fiat di Mirafiori

La visita di Tadic avviene in un momento delicato. Si era diffusa a febbraio la notizia che il gruppo automobilistico avrebbe potuto lasciare il paese balcanico nel corso del 2011

E' passato in secondo piano, soprattutto a causa della due giorni torinese del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, ma Boris Tadic era in visita ufficiale oggi a Torino.

Il presidente della Repubblica Serba Tadic ha incontrato l'amministratore delegato della Fiat, Sergio Marchionne. Il presidente serbo ha potuto visitare il rinnovato Centro Stile Fiat, inaugurato nel 2007 nell'Officina 83: è un edificio industriale totalmente ristrutturato all'interno del comprensorio di Mirafiori.

Il Centro Stile è la sede delle attivita' di ricerca e design dei marchi Fiat, Lancia, Alfa Romeo, Fiat Professional, Abarth e Maserati

La visita di Tadic avviene in un momento delicato. Si era diffusa a febbraio la notizia che il gruppo automobilistico avrebbe potuto lasciare il paese balcanico nel corso del 2011; lo aveva annunciato Velja Ilic, già ministro delle infrastrutture e leader del partito Nuova Serbia.


Voci infondate, perchè attualmente nell'impianto di Kragujevc sono impiegati circa 1.100 lavoratori, numero che salirà, a meno di sorprese, a 2.400 entro la fine del 2012, anno in cui comincerà la produzione del nuovo modello di monovolume Fiat.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Presidente serbo Tadic in visita al Centro Stile Fiat di Mirafiori

TorinoToday è in caricamento