rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Economia

Fca annuncia l'azzeramento del debito

Borsa: oggi, giovedì 26 luglio, il titolo è in ripresa

Fiat Chrysler Automobilies, nel giorno della morte del suo "papà" Sergio Marchionne, annuncia l'azzeramento del debito e, per la prima volta, una liquidità netta di quasi 500 milioni di euro. È stato questo l'esordio del nuovo ad di Fca, Mike Manley, alla presentazione della trimestrale. Un obiettivo che lo stesso Marchionne aveva anticipato e che per la sua ufficializzazione, aveva promesso, avrebbe indossato la cravatta. Un gioco del destino, come spesso accade, crudele. 

Oggi, giovedì 26 luglio, il titolo di Fca è in netta ripresa dopo la giornata di ieri, con l'addio al manager terminato con una perdita del 15,5% a 13,99 euro.  In mattinata Fca raggiunge quota +4% attestandosi a 14,56 euro per azione. Il titolo è seguito a breve distanza dalla holding Exor, maggiore azionista di Fiat Chrysler, che registra un progresso del 3,49%. Buona la partenza anche per Cnh Industrial (+1,83%) e Ferrari (+0,80%).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fca annuncia l'azzeramento del debito

TorinoToday è in caricamento