Domenica, 19 Settembre 2021
Economia

Approvata la "filiera ambientale", in vendita quote Amiat e Trm

Il Consiglio comunale di Torino ha approvato oggi la delibera sulla cosiddetta "filiera ambientale", un provvedimento che apre la strada alla gara a doppio oggetto per la vendita del 49% di Amiat e dell'80% di Trm

E' stata approvata la delibera sulla cosiddetta "filiera ambientale" per quanto riguarda la vendita del 49% delle quote Amiat e per l'affidamento della gestione del servizio di igiene ambientale, raccolta, trasporto e conferimento dei rifiuti solidi urbani e assimilati. La stessa gara comprenderà anche la cessione dell’80% delle quote azionarie di Trm, la società per azioni Trattamento Rifiuti Metropolitani che opera nell’ambito della filiera ambientale e che ha ricevuto nel 2005 dall’Ator (Associazione d’ambito torinese per il governo dei rifiuti) l’incarico di progettare, costruire e gestire il termovalorizzatore del Gerbido.

Il provvedimento apre dunque la strada alla gara a doppio oggetto di vendita. Il Comune di Torino - fa sapere in un comunicato - procederà alla vendita delle quote azionarie di Amiat e Trm per "reperire le necessarie risorse per poter rientrare nel Patto di stabilità nell'anno 2012". "La messa a gara del servizio non è più un obbligo di legge - ha spiegato il vice sindaco Tom Dealessandri -, ma è una scelta descrezionale dell'Amministrazione per le motivazioni espresse". I servizi oggetto della gara verranno affidati per una durata di 21 anni o più, a seconda delle decisioni dell'Ator.


“Occorre tenere presente cosa sta accadendo fuori da quest’aula - ha aggiunto Fassino - dove ci sono state cinque manovre correttive dei conti pubblici da parte del Governo”. Secondo il sindaco, a questo punto, non sarebbe possibile invocare aiuti esterni, anche perché il Governo si ispira a principi di uguaglianza di trattamento verso tutti i comuni e probabilmente lo Stato non avrebbe le risorse necessarie. In relazione al tema degli sprechi, il primo cittadino ha sottolineato come Torino sia una città caratterizzata da sobrietà e senso civico, che sarebbero propri di chiunque governasse.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Approvata la "filiera ambientale", in vendita quote Amiat e Trm

TorinoToday è in caricamento