rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Economia Centro / Via Valerio Lorenzo

Unforgettable, il ristorante indimenticabile si appresta al debutto: al timone Christian Mandura

La formula gastronomica, a detta dello chef, porterà una ventata di novità in città

Appuntamento giovedì 8 novembre a Torino in via Lorenzo Valerio, 5b. Unforgettable aprirà i battenti vicino al santuario della Consolata e sarà un’esperienza unica per i commensali di Christian Mandura. A spiegare di cosa si tratta è Livia Montagnoli che ha intervistato il giovane chef che dal suo quartier generale di Chieri (ristorante Geranio, ndr) si sposta nel capoluogo per aprire un nuovo ristorante dalle grandi ambizioni in un edificio quattrocentesco.

“Abbiamo a disposizione più di 200 metri quadri di locale, ma serviremo solo 10 coperti per servizio, tre in tutto durante la giornata, quello del pranzo e due turni a cena, con tempi ben cadenzati. L’esperienza durerà 2 ore, partendo dal bancone dove si consuma il pasto per arrivare al salottino del caffè, che gioca un ruolo importante nel progetto”. L’allestimento degli spazi è stato curato dall’art director Francesco Longo e l’orientamento è ben chiaro. Il commensale vivrà un’esperienza unica legata prima di tutto al gusto e poi agli ambienti, in un connubio che diventa sempre più stretto e avvolgente. 

“L’attenzione dovrà concentrarsi sul cibo, dietro al banco ci muoveremo in 3, ma non parlerei di cucina a vista nel senso occidentale del termine. L’approccio è ispirato alle cadenze misurate dei maestri giapponesi del sushi, lavoreremo pochissimo sulle cotture a vista, non ci saranno fumi e profumi invadenti. La immagino come un’esperienza di ispirazione orientale applicata a una proposta di cucina italiana contemporanea”. Anche per questo motivo la mise en place sarà piuttosto particolare.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Unforgettable, il ristorante indimenticabile si appresta al debutto: al timone Christian Mandura

TorinoToday è in caricamento