rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Economia

Dopo Milano, Primark aprirà in altre 5 città italiane tra cui Torino

Il rivenditore di moda internazionale nei prossimi 12 mesi aprirà negozi anche a Bologna, Caserta, Venezia e Chieti

Primark inaugurerà un flagship store a Milano il 6 aprile 2022, ma arriverà anche nel Torinese nei prossimi mesi. Il nuovo punto vendita milanese, situato in via Torino, è il nono store aperto dal rivenditore di moda internazionale in Italia e creerà oltre 250 posti di lavoro. Sarà, inoltre, il primo punto vendita di Primark nel centro di Milano e il terzo in Lombardia dopo i due punti vendita nei centri commerciali ‘Il Centro’ ad Arese e 'Fiordaliso' a Rozzano. 

Il piano di aperture di nuovi store

Primark aveva annunciato a marzo 2021 il piano di aprire otto nuovi store in Italia. Il primo tassello di questo piano di espansione è avvenuto lo scorso giugno a Roma, con l’apertura dello store presso il centro commerciale Roma Est, a cui è seguita l’inaugurazione a dicembre 2021 del primo punto vendita in Sicilia a Misterbianco, in provincia di Catania. Guardando al futuro, Primark sta accelerando il proprio ritmo di espansione e per questo ha annunciato l’apertura di nuovi negozi nei prossimi 12 mesi: a Torino, Bologna, Caserta, Venezia e Chieti, portando così a 14 il numero totale di negozi di Primark in Italia. “Queste aperture creeranno più di 1.000 opportunità di lavoro per le economie locali, aggiungendosi ai 2.500 dipendenti già impiegati da Primark all’interno dei punti vendita italiani”, specificano dall’azienda. Sulla prossima apertura di Torino al momento non ci sono molti dettagli. Unica indiscrezione: si troverà nello shopville Le Gru a Grugliasco. 

Primark 

“Primark è un rivenditore internazionale, che offre ai clienti gli ultimi prodotti in fatto di fashion, beauty e homeware con un ottimo rapporto qualità-prezzo. Fondata in Irlanda nel 1969 con il nome di Penney, Primark dispone attualmente di 400 punti vendita in 14 Paesi in Europa e Nord America impiegando oltre 70.000 dipendenti. Primark si impegna per rendere la moda sostenibile alla portata di tutti, estendendo il ciclo di vita dei vestiti, salvaguardando la vita sul pianeta e migliorando la vita delle persone che realizzano i prodotti Primark. Per far ciò, Primark ha annunciato una serie di impegni da raggiungere entro il 2030. Tra questi la volontà di realizzare tutti i suoi vestiti da materiali riciclati o provenienti da fonti più sostenibili, garantire che tutti gli indumenti siano progettati sin dall’inizio per essere riciclabili, dimezzare le emissioni di carbonio lungo la catena del valore, eliminare la plastica monouso e perseguire un salario dignitoso per i lavoratori della catena di approvvigionamento”, si legge nella presentazione dell’azienda.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo Milano, Primark aprirà in altre 5 città italiane tra cui Torino

TorinoToday è in caricamento