Economia Centro / Piazza Palazzo di Città

Appendino incontra i lavoratori ex Embraco: "Sarò con voi davanti ai cancelli dello stabilimento"

Richiesta a gran voce la presenza del ministro Patuanelli

"La prossima settimana, insieme agli altri sindaci, sarò con voi davanti ai cancelli". La sindaca di Torino, Chiara Appendino, lo ha promesso questa mattina ai lavoratori ex Embraco, in presidio davanti a Palazzo di Città. La presenza della prima cittadina, che ha incontrato i dipendenti dell'azienda di Riva di Chieri accompagnata dall'assessore Alberto Sacco, è richiesta da tempo davanti ai cancelli dello stabilimento acquisito dal gruppo cino-israeliano Ventures Production, e questa mattina, lunedì 11 novembre, Appendino ha detto che ci sarà.

Inoltre, a chi ha sollecitato a gran voce anche la presenza del ministro dello Sviluppo economico Stefano Patuanelli, ha risposto:"Non posso garantire che il ministro ci sarà, ma sicuramente mi farò portavoce". Lo scorso ottobre, l'incontro al ministero per lo Sviluppo economico con i sindacati non ha infatti soddisfatto i lavoratori che ora chiedono da parte del governo più partecipazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo la protesta all'Eicma di Milano, in seguito al ritardo del pagamento degli stipendi, i lavoratori ex Embraco hanno deciso di non fermarsi e di continuare a far sentire la loro voce. Dopo essersi dati appuntamento sotto il Comune, si sono diretti, passando lungo via San Francesco e via Pietro Micca, in piazza Castello, sotto le sedi della Regione Piemonte e della Prefettura. All'urlo di "Lavoro, lavoro!" e trasportando simbolicamente una bara e un'urna con " i sogni in cenere", i dipendenti hanno bloccato il traffico nel centro cittadino. 

I dipendenti e i sindacati ormai non credono più alle promesse di reindustrializzazione della Ventures Production. La produzione sarebbe dovuta riprendere lo scorso gennaio, ma fino ad ora ci sono stati solo rinvii e al momento solo 187 lavoratori sono rientrati in fabbrica, senza però essere impiegati in mansioni produttive.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Appendino incontra i lavoratori ex Embraco: "Sarò con voi davanti ai cancelli dello stabilimento"

TorinoToday è in caricamento