Sabato, 16 Ottobre 2021
Dalla Rete Crocetta / Via Ferdinando Magellano

In vista dell'influenza, il Mauriziano raddoppia il pronto soccorso

Aumentati i posti letto per i codici verdi, creata una stanza di isolamento e rinnovate le aree per i pazienti in attesa di ricovero e per i codici bianchi. I lavori sono costati circa 260 mila euro e portano la metratura del pronto soccorso da 393 mq a 546 mq

L'autunno è ormai alle porte e l'inverno arriverà presto portando con sé la solita ondata di influenza che metterà ko molti torinesi, così come successo negli ultimi anni. In previsione di ciò l'ospedale Mauriziano si è mosso con molto anticipo, facendo lavori di "allargamento" durante l'estate e raddoppiando di fatto gli spazi per i pazienti nel pronto soccorso.

Onde evitare di farsi trovare impreparati, sono state rinnovate le aree dedicate ai posti letto dei pazienti in attesa di ricovero, l'area per i codici bianchi e, cosa mancante, creata una stanza di isolamento. Tutto questo è stato reso possibile grazie al reperimento delle risorse economiche necessarie - circa 260 mila euro - e al raddoppio degli spazi dedicati: si è passati dai precedenti 393 mq agli attuali 546 mq. Adesso lo spazio dedicato al pronto soccorso è di 1.721 mq con un'area che comprende il reparto di radiologia, la sala gessi, gli ambulatori, le sale d'attesa e gli uffici.

Nonostante ci sia stato un ampliamento della metratura, dal Mauriziano fanno sapere che non è stato tolto spazio alla precedente composizione delle aree. In particolare sono state confermati i posti letto per i codici gialli (13) e per i codici rossi (18), mentre sono stati addirittura aumentati quelli per i codici verdi, da 38 posti letto si è passati a 48.

Un intervento di ampliamento, quello al Mauriziano, che ha comportato una spesa di circa 260mila euro, 120 per l'area bianca e di isolamento e 140 per l'area OBI.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In vista dell'influenza, il Mauriziano raddoppia il pronto soccorso

TorinoToday è in caricamento