menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lungo la Dora spuntano wurstel pieni di chiodi, così i maniaci volevano ammazzare i cani

Il ritrovamento vicino alla passerella Carpanini dove un residente ha denunciato il caso ai vigili

Un maniaco avrebbe abbandonato dei pezzi di wurstel sul lungo Dora. Aggiungendo, al loro interno, dei chiodini pronti a lacerare le viscere del malcapitato amico a quattro zampe di turno.

Il ritrovamento vicino alla passerella Carpanini dove un residente del quartiere ha prima rimosso i bocconi sospetti e poi denunciato il caso ai vigili.

Due i chiodi trovati dentro il primo wurstel, immediatamente fotografati e poi segnalati sulle pagine dei social network. Due immagini sufficienti a scatenare le ire di chi ama i cani. L’uomo ha poi affisso dei cartelli sugli alberi per segnalare il ritrovamento. “Esche wurstel pieni di chiodi, attenzione” il messaggio scritto su un pezzo di carta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento