menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Linea Torino-Fossano, sorpreso a dipingere un treno: è un noto writer parigino

L'uomo, 43 anni, è famoso per avere pubblicato un volume con le sue opere fatte furtivamente sui treni di mezza Europa

Colto sul fatto, in stazione di notte, mentre imbratta un moderno treno Jazz della linea SFM 7 Torino – Fossano. Non è un writer qualunque, ma è noto per i suoi graffiti e soprattutto per avere pubblicato un volume con le sue opere fatte furtivamente sui treni di mezza Europa, testo piuttosto diffuso tra i cultori della materia.

Il parigino 43enne è stato sorpreso alle 3 di notte dai carabinieri mentre “dipingeva” un treno regionale nella Stazione Ferroviaria di Fossano. E’ stato un macchinista a segnalare la presenza sospetta di alcune persone che stavano armeggiando attorno ad un treno regionale “Jazz” fermo in stazione.

All’arrivo dei militari sono fuggiti i 4 giovani che facevano da “palo”, mentre l’artista è stato preso ancora all’opera. Identificato, è emerso non essere affatto nuovo ad imprese del genere in quanto già denunciato molte volte per fatti analoghi, i più recenti a Milano.

I militari, oltre a procedere al sequestro del materiale usato, bombolette spray di vari colori ed una scala, hanno anche trovato e sequestrato una telecamera digitale posizionata in banchina per filmare l’impresa ed alimentare un sito web su cui il writer postava le proprie "bravate". 

Il treno preso di mira, un convoglio “Jazz” di ultima generazione, ha subito l’imbrattamento dell’intera fiancata e “l’artista” è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Cuneo per danneggiamento aggravato in concorso, reato per il quale rischia ora una condanna sino a tre anni di reclusione. 
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Torino usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento