rotate-mobile
Cronaca Volpiano / Piazza Madonna delle Grazie

Volpiano, senzatetto aggredito a colpi di mazza: un arresto

Un senzatetto romeno di 27 anni, Dorel Ailioae Joan, è stato aggredito da un connazionale perché sospettato di essere responsabile del furto di alcune confezioni di profumo

Un'aggressione violenta in a piazza Madonna delle Grazie, a Volpiano. Un senzatetto romeno di 27 anni, Dorel Ailioae Joan, è stato aggredito da un connazionale, con pugni, calci e colpi di mazza al viso. Ailioae è stato aggredito perché sospettato di essere responsabile del furto di alcune confezioni di profumo.

I soccorsi sono stati chiamati da un passante che ha trovato il 27enne in stato d'incoscienza, con gli abiti completamente sporchi di sangue; è stato portato all'ospedale di Chivasso dove è ricoverato in prognosi riservata per trauma cranico e fratture al naso e alla mascella.

I Carabinieri hanno arrestato un suo connazionale - Morosan G., di 28 anni - sul quale sono state trovate tracce di sangue del giovane senzatetto. Nella roulotte dell'uomo, inoltre, i militari hanno trovato e sequestrato un paio di scarpe e alcuni capi di abbigliamento lavati da poco. Il giovane é accusato di tentativo di omicidio e lesioni personali aggravate. A spiegare ai Carabinieri i motivi dell'aggressione, legata al sospetto per il furto dei profumi, è stato lo stesso Joan.

Fonte Ansa

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volpiano, senzatetto aggredito a colpi di mazza: un arresto

TorinoToday è in caricamento