rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca Montanaro

Volpi mutilate e impiccate agli alberi: due casi in pochi giorni

Commercio illegale delle code?

Due volpi sono state trovate impiccate ad alberi, nei giorni scorsi, a inizio gennaio 2018, nei boschi tra Chivasso e Montanaro, nella zona tra la frazione Pogliani e le cave Ronchi. Entrambi gli animali, oltre a essere appesi con delle corde, erano stati mutilati della coda.

Sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri forestali di Chivasso in collaborazione con i colleghi della stazione di Montanaro. L'ipotesi di reato formulata dalla procura di Ivrea è di uccisione di animale, che prevede una pena fino a quattro anni di reclusione.

I corpi delle povere bestie sono stati trasportati all'Istituto zooprofilattico di Torino per le analisi del caso.

E' possibile che la mutilazione sia dovuta al commercio illegale delle code di volpe, ritenute molto pregiate dagli amanti delle pellicce.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volpi mutilate e impiccate agli alberi: due casi in pochi giorni

TorinoToday è in caricamento