Cronaca Borgo Vittoria / Via Adda

I cittadini scendono in strada per pulire i giardini del borgo Vittoria

L'iniziativa denominata "Giardino amico" ha fatto tappa già due volte nel piccolo polmone verde di via Adda. Soddisfatti i residenti del quartiere

Via le scritte oscene dai giochi e dai muri, via i rifiuti dai recinti. Spazio alla pulizia e al rispetto dell’ambiente e del territorio. I cittadini del quartiere Borgo Vittoria si sono dati appuntamento in via Adda per ripulire uno dei giardini più sporchi della circoscrizione Cinque.

All’iniziativa denominata “Giardino Amico”, a cui hanno partecipato anche i volontari della chiesa di Scientology, hanno preso parte molti residenti che per l’occasione si sono dotati di scoponi, palette e tanta buona pazienza per riqualificare il piccolo polmone verde dedicato ai bambini. “L'intento dell'iniziativa è stato quello di dare il buon esempio e mostrare che un giardino pulito e ordinato è migliore per tutti. A cominciare da coloro che lo utilizzano” spiegano i volontari di Scientology.

“E’ bastato un pomeriggio di sudore per far felici tante persone” ha spiegato soddisfatto uno dei cittadini del quartiere. Ma non finisce qui. L’iniziativa terrà a battesimo altre aree verdi e altri piccoli parchi della periferia nord. E a partire dai prossimi giorni i volontari renderanno partecipi i torinesi dei nuovi progetti. Sotto osservazione anche i giardini delle circoscrizioni Sei e Sette.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I cittadini scendono in strada per pulire i giardini del borgo Vittoria

TorinoToday è in caricamento