menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il volantino di minacce affisso sulla sede Aliud in via Sestriere

Il volantino di minacce affisso sulla sede Aliud in via Sestriere

Volantino di minacce sulla serranda dell'associazione di destra, indagini in corso

Siglato da 'Potere Ebraico'

Un volantino di minaccia firmato 'Potere Ebraico' è stato affisso ieri, martedì 25 febbraio 2020, sulla serranda della sede di Aliud, associazione giovanile vicina a Fratelli d'Italia che raggruppa Fuan e Azione Studentesca, in via Sestriere 9. Sull'accaduto indaga la Digos.

"È una vergogna che, con il calare della notte, qualcuno possa pensare di propagandare odio, minacce e violenza - dichiara Enrico Forzese, dirigente regionale di Fratelli d'Italia ed esponente di Aliud -. Non è la prima volta che riceviamo minacce, ma non ci faremo certo intimidire da qualche mitomane o dai soliti noti dei centri sociali, andremo avanti, come di consueto, con la nostra attività. La situazione politica e d'intolleranza a Torino è grave. Chiediamo pubblicamente alle Istituzioni cittadine di prendere una posizione ed isolare i violenti prima che sia troppo tardi: facciamo appello al presidente della Circoscrizione 3, Francesca Troise, al sindaco, Chiara Appendino, e al presidente della Comunità Ebraica di Torino, Dario Disegni, perché condannino senza se e senza ma quest'ennesima escalation di violenza e di minacce. Ci aspettiamo anche l'intervento della Commissione contro l'odio e la violenza, presieduta dalla Segre, o forse le minacce sono meno gravi quando si rivolgono contro la destra politica?".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento