rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca

Ha chiuso la mostra di Toulouse-Lautrec: più di 100mila visitatori

In poco più di quattro mesi, le presenze alla mostra di Palazzo Chiablese hanno raggiunto numeri record

Ha superato i 100mila visitatori la mostra "Toulouse-Lautrec. La Belle Epoque" ospitata a Palazzo Chiablese fino a domenica scorsa, 5 marzo.  Dopo 135 giorni di apertura e una media di circa 700 ingressi giornalieri – con un totale di 100.406 presenze, l'esposizione ha conquistato il pubblico dei cittadini e dei visitatori di Torino che ha ammirato le circa 170 opere del pittore bohémien della Parigi di fine Ottocento provenienti dalla collezione dell’Herakleidon Museum di Atene.

La mostra, sotto l’egida del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, è stata prodotta e organizzata dai Musei Reali di Torino e Arthemisia Group, ha visto il patrocinio della Città di Torino ed è stata curata da Stefano Zuffi. 

Attraverso 10 sezioni tematiche - sempre in rapporto con i grandi cambiamenti storici, tecnologici, sociali e architettonici di Parigi alla fine del XIX secolo, al tempo scintillante della Belle Époque - il pubblico ha avuto la possibilità di conoscere l’aristocratico bohémien considerato il più grande creatore di manifesti e stampe tra il XIX e XX Secolo. 

La selezione di opere dell’Herakleidon Museum di Atene ha illustrato l’arte eccentrica e la ricercata poetica anticonformista e provocatoria - tra le più innovative tra Ottocento e Novecento - di uno degli artisti oggi più apprezzati e ammirati; un’anima da “artista tormentato” fin dall’infanzia e non adeguatamente “riconosciuto”, seppur pervaso da un fortissimo slancio ottimista e dalla consapevolezza della bellezza della vita. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ha chiuso la mostra di Toulouse-Lautrec: più di 100mila visitatori

TorinoToday è in caricamento