Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

"Mi ha violentata davanti alla sua compagna": denuncia shock di una ballerina

Un uomo di 42 anni è finito agli arresti domiciliari e la sua compagna, una ragazza di 25, denunciata. I due sono responsabili di quanto accaduto a una 29enne all'interno del circolo privato "La Venere" di Grugliasco

"Ricordo che a un certo punto mi sono ritrovata spogliata, mi sentivo strana come se mi avessero messo una sostanza nella bevanda". Questo è l'inizio del racconto fatto ai Carabinieri da una ragazza romena di 29 anni (Paola, nome di fantasia) presentando una denuncia per una violenza sessuale subita da parte di un uomo e di una donna all'interno del locale, il circolo "Associazione La Venere" di Grugliasco, dove lavorava come intrattenitrice e ballerina.

"Mentre la sua compagna assisteva alla scena, lui mi ha spinto con forza sulla donna e mi ha violentata - ha aggiunto Paola -. Nonostante cercassi di divincolarmi ha continuato lo stesso". Una violenza sessuale accertata dai Carabinieri della Compagnia di Rivoli durante un'indagine iniziata nel mese di luglio e che ha portato a un'ordinanza di applicazione di misura cautelare degli arresti domiciliari a un uomo di 42 anni residente a Venaria e alla denuncia per una ragazza venticinquenne.

I due sono ritenuti responsabili di violenza sessuale nei confronti della ventinovenne romena all'interno del circolo privato. Il giorno in cui si svolsero i fatti la fine di quanto stava accadendo coincise con l'entrata nel privè del locale da parte del proprietario: Paola ne approfittò per scappare nei camerini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Mi ha violentata davanti alla sua compagna": denuncia shock di una ballerina

TorinoToday è in caricamento