Riconosciuto sul tram, ventiduenne in manette per violenza sessuale

Un ecuadoriano poco più che ventenne è stato riconosciuto su un tram da una donna a cui aveva scippato la borsetta. Su di lui pendeva un ordine di custodia cautelare in carcere per violenza sessuale

Un ragazzo di 22 anni, di origine ecuadoriana, su cui pendeva un ordine di custodia cautelare in carcere per violenza sessuale, è stato arrestato dai Carabinieri a Torino. All'inizio di novembre il giovane aveva aggredito una donna in casa dopo essere entrato forzando una finestra.

Il ragazzo è stato riconosciuto da una donna su un tram. Questa era stata sua vittima una ventina di giorni fa quando il ventenne le aveva scippato la borsetta per strada.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Shopping, 3 tonnellate di vestiti in vendita "al chilo": l'evento per due giorni a Torino

  • Scontro auto-ambulanza all'incrocio: sei persone rimaste ferite

  • Travolta da un'auto mentre attraversa la strada: morta sul colpo

  • Paura al campo di calcio: bambino di 8 anni si accascia al suolo mentre gioca la partita

  • Marito e moglie investiti da un'auto mentre attraversano la strada

  • Colpo grosso nella villa dell'imprenditore: i ladri portano via gioielli per 80mila euro

Torna su
TorinoToday è in caricamento