Cronaca Barriera di Milano

Torino e Moncalieri, maltrattamenti in famiglia: i carabinieri arrestano 3 uomini

Aggredite le mogli di due uomini di Barriera di Milano e la madre di un 39enne di Moncalieri

Immagine di repertorio

A seguito di due interventi dei carabinieri del Comando Provinciale nel quartiere Barriera di Milano, nelle ultime ore due uomini sono stati arrestati per maltrattamenti in famiglia.

Un italiano di 64 anni è stato colpito da un ordine di custodia cautelare in carcere emesso dopo che le indagini della Stazione Torino Barriera Milano hanno appurato che tra settembre e novembre di quest’anno, in maniera continuativa e reiterata, ha minacciato, ingiuriato e aggredito fisicamente la moglie convivente. 

Durante il secondo intervento un altro marito violento, un marocchino di 39 anni, è stato arrestato in flagranza di reato dai carabinieri del Nucleo Radiomobile. La vittima, al secondo mese di gravidanza, è riuscita a chiamare il 112 mentre veniva aggredita dal compagno. L’immediato intervento dei militari dell’Arma ha permesso di bloccare l’uomo e di arrestarlo. La donna è stata invece ricoverata in ospedale per accertamenti. Le successive indagini hanno inoltre permesso di accertare che l’uomo già da tempo teneva comportamenti vessatori nei confronti della moglie. 

A Moncalieri, infine, i carabinieri hanno arrestato un italiano di 48 anni per maltrattamenti. Ieri la madre ha trovato il coraggio di chiamare i carabinieri che hanno arrestato il figlio violento: le sue richieste di denaro, violenze fisiche e psicologiche duravano da qualche tempo.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino e Moncalieri, maltrattamenti in famiglia: i carabinieri arrestano 3 uomini

TorinoToday è in caricamento