Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca Barriera di Milano

Vino adulterato, sequestrate 14mila bottiglie del valore di 56mila euro

La scoperta in un negozio etnico

Nella bevanda alcolica a base di vino vi era anche l’etanolo, proveniente prevalentemente da mais e canna da zucchero ovvero da piante diverse dalla vite, in violazione della normativa comunitaria. E’ quanto verificato dai Carabinieri del NAS di Torino a seguito di un’ispezione condotta presso un esercizio etnico di Barriera di Milano. La scoperta è arrivata a seguito del campionamento della bevanda a base di vino prodotta in Romania.

Gli esiti analitici degli esami di laboratorio, condotti dall’Agenzie delle dogane e dei monopoli, hanno evidenziato la presenza nella bevanda alcolica a base di vino di etanolo e il titolare della ditta romena importatrice del prodotto in Italia è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per il reato di frode in commercio ovvero per aver posto in vendita bevanda mescolata a sostanze con qualità inferiore a quella dichiarata e trattata per variarne la composizione.

Al termine dei controlli i militari hanno sequestrato oltre 14 mila bottiglie della bevanda contraffatta per un valore di 56.000 euro circa.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vino adulterato, sequestrate 14mila bottiglie del valore di 56mila euro
TorinoToday è in caricamento