Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Nichelino

Un aiuto a cani e gatti abbandonati: i vigili di Nichelino si autotassano

Gli agenti di Polizia municipale hanno raccolto una quarantina tra confezioni di crocchette e cibo in scatola, a cui si aggiungono varie coperte, guinzagli e altri accessori. Il tutto è stato consegnato al canile di Chieri

Anche quest'anno gli agenti di Polizia municipale di Nichelino hanno effettuato una raccolta di cibo e accessori per cani e gatti abbandonati e randagi.

L'iniziativa, che segue quella dello scorso anno, ha portato a raccogliere una quarantina tra confezioni di crocchette e cibo in scatola, a cui si aggiungono varie coperte, guinzagli e altri accessori: il tutto è stato consegnato al canile di Chieri, che è quello referente della città di Nichelino.

La pensata è nata spontaneamente tra i vigili con un'autotassazione per dare un contributo agli amici a quattro zampe. Una sensibilità nata dallo svolgimento quotiano, visto che tra i vari compiti istituzionali ci sono quelli di recupero degli animali abbandonati e di prevenzione e repressione di episodi di maltrattamento e traffico illegale di animali domestici. L'iniziativa si è così trasformata in un concreto gesto di vicinanza e aiuto per cani e gatti.

Il picco di abbandoni a Nichelino avviene proprio sotto il periodo natalizio e per questo chi volesse dare un aiuto può farlo visitando il sito internet del canile di Chieri (www.canilechieri.it), o contattando la struttura stessa allo 0119433028 oppure allo 3476910347.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un aiuto a cani e gatti abbandonati: i vigili di Nichelino si autotassano

TorinoToday è in caricamento