Senza biglietto sul bus prende a morsi gli agenti: arrestata

Due vigili feriti

immagine di repertorio

Senza biglietto, ha rifiutato di fornire le proprie generalità ai controllori del Gtt, poi ha preso a morsi e spintonato due agenti di polizia locale che erano intervenuti per aiutare gli addetti.

L'episodio, avvenuto alle 15,40 di oggi, lunedì 12 marzo 2018 in via Bologna, su un autobus della linea 49 diretto verso il centro cittadino, ha visto come protagonista una nigeriana di 30 anni.

La donna è staata arrestata con l'accusa di resistenza, lesioni e rifiuto di generalità a pubblico ufficiale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli agenti intervenuti, che si sono recati all'ospedale Gradenigo per farsi refertare, hanno riportato prognosi di una settimana.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Torino usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: in Piemonte centri commerciali chiusi il sabato e la domenica (tranne gli alimentari)

  •  Piemonte, coprifuoco dalle 23 alle 5: firmata l’ordinanza

  • Torino: positiva al coronavirus esce e va in giro, denunciata per epidemia colposa

  • Lavazza, offerte di lavoro a Torino e in provincia: le posizioni aperte

  • Incidente a Torino, auto finisce contro un palo: morta donna dopo l'urto violento

  • Incidente in strada a Torino: tram investe pedone e lo uccide

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento