rotate-mobile
Cronaca

Vigile del fuoco muore per un infarto durante una partita di calcio

E' successo durante una partita in ricordo degli agenti morti durante l'omicidio-suicidio delle Vallette. L'uomo si è sentito male negli spogliatoi ed è morto poco dopo

È stato colto da infarto durante una partita di calcio: lui, un vigile del fuoco di 36 anni, stava partecipando ad un torneo benefico interforze in ricordo degli agenti del carcere Le Vallette vittime dell’omicidio-suicidio di dicembre, organizzato presso il complesso sportivo Campus di Torino. Il fatto è successo ieri mattina, durante la partita a scopo benefico.

Il 36enne ha avuto un malore negli spogliatoio: per lui, nonostante i soccorsi dei colleghi presenti e dei medici del 118 presto intervenuti, non c’è stato nulla da fare. I primi accertamenti sembrano confermare che le norme di sicurezza siano state rispettate dalla struttura dove si giocava la partita.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vigile del fuoco muore per un infarto durante una partita di calcio

TorinoToday è in caricamento