menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
immagine di repertorio

immagine di repertorio

Vigile aggredito all'aeroporto: aveva pizzicato un automobilista in zona vietata

L'agente, in servizio al comando di San Francesco al Campo, ha battuto la testa sull'asfalto. Il responsabile è stato arrestato

Un agente di polizia locale di San Francesco al Campo è stato aggredito da un automobilista nella zona arrivi dell'aeroporto Pertini di Caselle Torinese.

E' avvenuto nel pomeriggio di martedì 6 giugno 2017, quando per riportare la situazione alla calma sono dovuti intervenire i militari dell'esercito.

Gli agenti della polizia locale hanno poi arrestato l'autore dell'aggressione, un 40enne italiano residente a Torino.

L'agente aggredito era in servizio per il controllo della viabilità quando ha notato la vettura, parcheggiata in una zona vietata, a ridosso del parcheggio multipiano. Quando ha chiesto chiarimenti all'automobilista, è stato colpito al petto e spintonato, battendo la testa sull'asfalto. Ha riportato una prognosi di dieci giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento