Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Centro / Via Roma

Via Roma ai pedoni, arriva il sì definitivo: in vista anche una "Zona 30"

La maggioranza ha approvato il complesso di vie, più o meno centrali, nella quali, a partire dai prossimi mesi, sarà vietato il traffico. Prevista anche una "Zona 30"

Via Roma sarà pedonale e con lei anche quelle vie che da tempo si contendono la limitazione del traffico. E così dopo una diatriba durata anni con tanto di polemiche da parte dei commercianti - perchè chiudere le vie al traffico qualche conseguenza la dovrà pur avere - l'assessore ai Trasporti Lubatti ha finalmente detto sì, in anticipo rispetto alle promesse.

Via Roma sarà pedonalizzata nel tratto compreso tra piazza Castello e piazza San Carlo. Si tratterà di un intervento "soft" che - dicono dal Comune - non comporterà comunque il rifacimento totale della carreggiata centrale. I fondi, pescati anche dagli introiti del parcheggio di piazza Carlina, tuttavia, non saranno utilizzati solo per via Roma. Sì, perchè il progetto delle pedonalizzazioni si estende anche ad altre zone della città, più o meno centrali.

Secondo il piano che verrà portato in commissione la prossima settimana - 5 novembre - la chiusura al traffico dovrebbe comprendere via Monferrato, piazza Statuto lato via Garibaldi, il quartiere del Campidoglio, una parte di via San Donato, via Santa Giulia e via Barletta. Un calderone di vie ed un piano eterogeneo che, dalle zone centrali, si estende anche a quelle che lo sono un po' di meno. Per queste, intanto, la cui pedonalizzazione è sotto la lente d'ingrandimento dei commercianti che storcono il naso, è previsto un percorso di confronto e di condivisione.

La pedonalizzazione di via Roma dovrebbe partire in corrispondenza del periodo natalizio, come già annunciato da Lubatti nelle scorse settimane. Per il centro, inoltre, tira aria di "Zona 30", seguendo i progetti già realizzati in corso Marconi e San Maurizio.

E così, dopo anni di diatribe, il piano di chiusura al traffico aggiunge altri tasselli a quelli già posizionati negli ultimi tempi, in contrada dei Guardinfanti, via Montebello, via della Balisica e via Ancina. Ora, toccherà contrattare anche con i residenti, impresa tutt'altro che facile.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Roma ai pedoni, arriva il sì definitivo: in vista anche una "Zona 30"

TorinoToday è in caricamento