Troll, elfi e folletti rubati: carabinieri denunciano tre persone

Gli oggetti, dal valore complessivo di circa 30mila euro, erano stati rubati in un negozio

Un numero impressionante di 575 gadget, tra i quali troll, elfi, fate e folletti, oltre ad alcune stampe. Il tutto per un valore complessivo stimato intorno ai 30mila euro. È quanto rinvenuto dai carabinieri in un’abitazione di Vialfrè, piccolo comune di soli 262 abitanti in provincia di Torino.

A finire denunciati, con il reato di ricettazione, sono state tre persone: una donna rumena di 32 anni, il fratello 34enne e il marito italiano 38enne. Il ritrovamento della refurtiva è avvenuto ad opera dei carabinieri di Strambino.

Gli oggetti erano stati rubati in un negozio di Vialfrè. La proprietaria della merce aveva poi riconosciuto i suoi articoli da regalo esposti e messi in vendita in un mercatino di Burolo. 

Le indagini dei carabinieri hanno quindi permesso di identificare i tre grossisti del rubato e di denunciarli. Estranea ai fatti la proprietaria del negozio dove è avvenuto il furto. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si scontra col cinghiale che attraversa la strada, poi si ribalta nel fosso: terrore per due ragazzi

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Viaggia sull'auto modificata: multa di 640 euro, veicolo sospeso dalla circolazione

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

  • Esplosione e incendio distruggono la tensostruttura, fiamme nei locali e nube di fumo

  • Autostrada, installati due box per gli autovelox: dove sono

Torna su
TorinoToday è in caricamento