Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Borgofranco d'Ivrea

Viadotto di Baio Dora: revocata la chiusura dell'autostrada A5

Il collaudo del viadotto di Baio Dora si è concluso positivamente con 24 ore di anticipo. La variante di Baio potrà essere inaugurata a breve

Si è concluso con 24 ore di anticipo, positivamente, il collaudo del viadotto di Baio Dora: è stata dunque revocata la chiusura dell'autostrada A5 prevista per questa sera a partire dalle ore 21.00.

Per la costruzione del viadotto, lungo 150 metri, sono state utilizzate 514 tonnellate di acciaio corten per le travi del ponte, oltre a 2400 metri cubi di calcestruzzo e 160 tonnellate di ferri di armatura.

La prova di carico dell'impalcato è stata effettuata nella notte tra il 27 e il 28 agosto, dopo aver interrotto l'autostrada tra Ivrea e Quincinetto. Per testare la resistenza della struttura sono stati posizionati sulla campata centrale 12 camion di 40 tonnellate; a brevissimo, dunque, si potrà inaugurare la variante di Baio, una circonvallazione per la frazione Baio Dora e per Borgofranco d'Ivrea. L'intervento è stato realizzato dalla Provincia di Torino per migliorare i collegamenti stradali tra Ivrea, la Valle d'Aosta e il Biellese in alternativa alla Statale 26.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viadotto di Baio Dora: revocata la chiusura dell'autostrada A5

TorinoToday è in caricamento