menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furto sull’autobus e tentata estorsione, polizia arresta ragazzo 22enne

Il malvivente, un cittadino gabonese, aveva rubato un telefono e chiesto 50 euro di riscatto

Ennesimo episodio di furto su un autobus di Torino. Vittima un uomo che, mentre era a bordo del pullman – in quel momento piuttosto affollato – è stato derubato del suo cellulare. 

Successivamente, l’uomo ha ricevuto una chiamata sul suo secondo telefono, nella quale un cittadino dall’accento straniero gli chiedeva la somma di 50 euro per il riscatto, fissando anche luogo e ora in cui sarebbe dovuto avvenire lo scambio.

La vittima ha accettato ma, prima di recarsi nel posto prestabilito, si è diretto in commissariato per sporgere denuncia. Dopodiché il malvivente lo ha nuovamente ricontattato, dicendogli di salire sul 72 e di recarsi in via Orvieto e, da lì, direttamente in un supermercato.

L’uomo ha quindi raggiunto il market ma, questa volta, nelle immediate vicinanze si erano appostati i poliziotti. Quando l’estorsore – un cittadino gabonese di 22 anni – gli si è presentato davanti per riscuotere il denaro, gli agenti sono immediatamente intervenuti per bloccarlo.

Dopo un breve inseguimento, lo straniero è stato finalmente bloccato e, nonostante abbia tentato più volte di divincolarsi con violenza, gli operatori lo hanno tratto in arresto con l’accusa di tentata estorsione, oltre a recapitargli denunce per ricettazione, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Telepass Store, a Torino aperto il secondo punto vendita in Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento