Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Barriera di Milano / Via Montanaro

Via Montanaro: una maxi area giochi al posto del chioschetto dei disperati

In via Montanaro inizieranno presto i lavori di demolizione dell'ex casa delle associazioni diventata con il tempo un rifugio per i pusher. Al suo posto verrà ampliata la zona gioco della via

Un tira e molla continuo, lamentele e accuse. L'ex casa delle associazioni presente tra via Montanaro e corso Giulio Cesare, verrà presto abbattuta per portare avanti il progetto di riqualificazione dell'area giochi. Una decisione che farà felice il quartiere ma che forse non metterà la parola fine ai veleni degli ultimi mesi. I vecchi locali, diventati con il tempo un rifugio notturno per tossici e pusher, erano stati occupati mesi fa dai ragazzi della Giovane Italia. Un intervento che aveva fatto indispettire la presidente della circoscrizione Sei Nadia Conticelli e il coordinatore al Commercio Rocco Zito che avevano subito pensato di recarsi assieme ai vigili e l’ufficio tecnico circoscrizionale in via Montanaro per denunciare l’occupazione – a detta loro - non autorizzata della struttura.

Uno stabile usato in passato dall’associazione Arcobaleno per progetti di inserimento di disabili mentali ma oggetto da anni delle attenzioni dei pusher. Ed è stato proprio il viavai degli spacciatori il motivo che ha portato il Pdl della sezione di Barriera a prendere possesso dei locali. Questo fino a poche settimane fa. L’intervento della circoscrizione ha infatti portato al cambio della serratura. "Ci siamo solo ripresi i nostri locali" hanno spiegato dagli uffici di via San Benigno. Ma oltre al Pdl a lamentarsi sono state anche le associazioni che utilizzavano i locali. "Una vergogna – hanno scritto alcuni rappresentanti in una lettera inviata al Comune -. Le istituzioni non sono mai intervenute quando il chiosco era invaso dai tossici. Mentre di fronte ad un’occupazione “giusta” sono subito scesi in strada per protestare".

Ad oggi il Comune di Torino e la circoscrizione Sei stanno portando avanti il loro progetto di riqualificazione dell'area giochi di via Montanaro. Un progetto che prevede la rimozione di un edificio che nel recente passato ha creato non pochi problemi ai residenti della zona. Il piccolo chiosco lascerà spazio all'estensione dell'area giochi che vedrà sorgere in quel di via Montanaro nuove strutture adatte ai ragazzi in piena età adolescenziale.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Montanaro: una maxi area giochi al posto del chioschetto dei disperati

TorinoToday è in caricamento