Rubano alle auto in sosta con le pinze da elettricista, arrestati

I due sono stati bloccati dagli agenti in via Monginevro. Hanno rispettivamente 31 e 38 anni e diversi precedenti alle spalle

Sono finiti in manette i due ladri che ieri notte, in via Monginevro, hanno tentato di rubare una Fiat Panda.

I malviventi, rispettivamente di 31 e 38 anni e con numerosi precedenti penali alle spalle, stavano compiendo il furto ai danni dell’auto quando sono stati colti in flagrante e arrestati dagli agenti di polizia, giunti sul posto dopo la segnalazione di un cittadino. Uno dei due fermati era all’interno della vettura impegnato a manomettere il nottolino di accensione con un cacciavite.

In loro possesso, i poliziotti hanno trovato un borsone contenente diverse autoradio di provenienza illecita. Non solo. Avevano anche una grossa pinza da elettricista e un coltello multiuso. 

Per entrambi l’accusa è quella di tentato furto di auto, oltre alla denuncia per ricettazione. Il 38enne si è poi beccato una denuncia per possesso di arnesi atti allo scasso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Scontro frontale sul rettilineo: auto distrutte, morti entrambi i conducenti

  • L'ex miss Italia e madrina di Torino 2006 investita: necessario intervento al naso

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • In tribuna allo Stadium, occhiali rotti e ferita allo zigomo per una pallonata

Torna su
TorinoToday è in caricamento