menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Mazzini, ruba sulle auto parcheggiate, ventinovenne arrestato nella notte

Visto da qualche passante che ha pensato di segnalare il fatto alla polizia, il cittadino straniero usava una gruccia di metallo per forzare le portiere

Si introduceva nelle auto per rubare ma è stato fermato e arrestato dagli agenti delle volanti. Mentre era intento a sottrarre oggetti a bordo di due Smart, il cittadino marocchino, di 29 anni, è stato però notato da qualche passante che ha chiamato subito la polizia.

Le due autovetture erano parcheggiate a poca distanza una dall'altra in via Mazzini e quando i poliziotti sono giunti sul posto lo hanno colto in flagrante all'interno della seconda Smart. L'uomo, per introdursi nelle auto, utilizzava una gruccia di metallo che infatti aveva con sé e che grazie al suo particolare design era adatto ad aprire le portiere.

Lo straniero è stato immediatamente tratto in arresto per furto aggravato continuato, aveva già collezionato diversi precedenti per reati contro il patrimonio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento