rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

Nonostante il rumore, ok dal Comune per i Muse e Jovanotti

I cantanti potranno esibirsi a Torino nonostante gli sforamenti sui limiti dei decibel. Lo ha stabilito oggi il Comune

Via libera per il concerto dei Muse, questa sera, e di Jovanotti, il 16 luglio, a Torino. Lo ha stabilito il consiglio comunale, che si è riunito questa mattina in una seduta straordinaria, approvando la deroga al regolamento che prevede un massimo di cinque sforamenti (nel corso di un anno) degli 80 decibel nello stesso sito di spettacoli. La soglia massima è stata raggiunta con i quattro concerti di Vasco Rossi e la serata di prova.

A favore dei concerti si era schierato anche l'Ascom. La presidente Maria Luisa Coppa aveva affermato che i grandi concerti creano "valore aggiunto, e sono vetrina per l'immagine di Torino".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nonostante il rumore, ok dal Comune per i Muse e Jovanotti

TorinoToday è in caricamento