Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca San Donato / Via Luigi Galvani

Accoltella la vicina per uno stendino, arrestata dopo l’ennesima lite

La polizia interviene nella notte in un condominio in via Galvani. Una donna di 37 anni è stata ferita con un grosso coltello da cucina dalla vicina di casa al termine di una lite per futili motivi

La polizia è intervenuta nella notte in via Galvani a Torino, non lontano da piazza Statuto. In un condominio si era appena consumato un litigio macchiato di sangue.

Nel corso di una lite una donna di nazionalità marocchina di 37 anni è stata ferita con un grosso coltello da cucina dalla vicina di casa, di 25 anni, che poco prima l’aveva colpita con spinte e calci.

All’origine della discussione tra le due pare ci sia stato uno stendi panni di proprietà della vicina che la donna di 37 anni avrebbe volontariamente fatto cadere. La vittima è stata medicata e giudicata guaribile in dieci giorni, per le ferite da taglio riportate ad un braccio e alla mano, presso l’ospedale Maria Vittoria .


I poliziotti hanno ritrovato il coltello nell’abitazione della donna autrice delle violenze. L'hanno arrestata per i reati di lesioni personali aggravate e violazione di domicilio aggravata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoltella la vicina per uno stendino, arrestata dopo l’ennesima lite

TorinoToday è in caricamento