Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Mirafiori Sud / Via Buriasco

Via Faccioli, niente più foresta: pronto lo sfalcio dell'erba

La Circoscrizione Dieci intende prendersi carico dello sfalcio dell'erba. Il giardino non viene curato da circa venticinque anni

Venticinque anni di foresta pluviale in piena città. La situazione, assurda, accade veramente in via Faccioli, angolo via Buriasco e via Biscaretti di Ruffia. Il piccolo fazzoletto di terra da anni è terra di nessuno, per colpa di un continuo scaricabarile di responsabilità, dal Comune ai condomini frontisti. Sia uno che l’altro sostengono che la manutenzione del giardino non è di propria competenza; e così, dopo anni di degrado, questo è il risultato: erba così alta che sommerge le panchine, sterpaglie che svettano sui passanti, sporicizia che giace sepolta sotto metri di erba. Il campo da calcio del giardino è sostanzialmente abbandonato, con tronchi d’albero caduti all’interno, mentre l’erba sta coprendo un po’ tutto, rendendo questi giardini di fatto inutilizzabili.

Avere sotto casa una piccola foresta non è certamente piacevole. Già nel 1986 i residenti si erano organizzati con una raccolta firme, chiedendo la comunalizzazione dei giardini. Ma, nonostante le continue e successive proteste, nulla è mai cambiato, e in via Faccioli la piccola foresta pluviale è continuata a prosperare; chiaramente, con manutenzioni effettuate una volta ogni tanto, per evitare che la situazione peggiorasse ulteriormente.

Una situazione pietosa, alla quale però sta per essere posta la parola fine. Almeno è negli auspici. La Circoscrizione Dieci, infatti, intende farsi carico della manutenzione dell’area. Lo sfalcio deve ancora iniziare, anche perché le continue piogge di questi giorni hanno ritardato l’avvio dei lavori, ma il coordinatore al verde pubblico della Circoscrizione, Gian Luigi De Martino, spiega: “L’intenzione della nostra Circoscrizione è quella di concludere questa situazione di degrado. Tramite di una comunicazione dell’assessorato al patrimonio abbiamo avuto autorizzazioni, finalmente, a riprendere lo sfalcio dell’erba, operazione che dovrebbe partire tra non molto”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Faccioli, niente più foresta: pronto lo sfalcio dell'erba

TorinoToday è in caricamento