Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca Nizza Millefonti / Via Nizza, 294

Jean Todt, Vettel e Prost al Lingotto: la reunion ferrarista per la FIA

Passato e presente del Cavallino Rampante si ritrovano a Torino fino al 23 giugno

foto di Stefano Guidi

Jean Todt e Sebastian Vettel insieme al Lingotto: no, l'ex direttore tecnico della Ferrari non ha intenzione di tornare a lavorare a a Maranello con Vettel e Raikkonen. A portarli a Torino è la FIA Sport Conference, che dal 21 al 23 giugno si svolge proprio a Lingotto Fiere.

L'evento di confronto mondiale sui temi dello sport automobilistico è organizzato dalla FIA - Federazione Internazionale dall’Automobile e dall’Automobile Club d’Italia. Oltre 400 i delegati provenienti da tutto il mondo, in rappresentanza di 100 Automobile Club e delle Federazioni sportive di 140 Paesi: il tema è “Passione e innovazione: passato, presente e futuro del motorsport”.

La conferenza si è aperta con la presentazione alla stampa a cura proprio di Todt, in qualità di presidente della FIA, Jean Todt, e del presidente dell’ACI, Angelo Sticchi Damiani. Todt in particolare ha detto che “sarebbe bello avere un GP di F1 ovunque, ma dobbiamo tener presente che ci sono tante parti del mondo dove della Formula 1 non hanno mai sentito neppure parlare: per questo bisogna cominciare dalla base”, citando come esempio la Formula 4: “un campionato che oggi è presente in dodici Paesi e che ha avuto il suo debutto assoluto proprio qui in Italia, sotto l’impulso dell’ACI”.

Nella Sala 500 del Lingotto si è svolta poi la sessione inaugurale intitolata “Passione per la Velocità - Come la storia può incidere sul futuro del motorsport”: ed è qui che si è verificata l'unione tra passato e presente del Cavallino Rampante in Formula 1 tra Todt e il pilota di punta della scuderia ferrarista Vettel, reduce dal secondo posto a Baku in Azerbaigian per il Gp d'Europa.

Tra gli intervenuti all'incontro ci sono stati anche altri nomi noti agli appassionati di motorsport, come Franz Tost, team principal F1 Toro Rosso; Jost Capito, ceo F1 Mc Laren; Petter Solberg, campione del mondo rally; Emanuele Pirro e Allan McNish, piloti endurance. Infine erano presenti anche Sergio Marchionne per FCA, il presidente del Coni Malagò, che in giornata ha visitato anche il J|Medical, e Piero Fassino, in una delle ultime apparizioni come sindaco di Torino.

Domani alle 9:30 la seconda sessione dedicata alla “Passione per l’Eccellenza - Innovazione e design: passato, presente e futuro”, in cui interverranno tra gli altri Marco Tronchetti Provera, James Allison, Paolo Cantarella, Giampaolo Dallara, Giorgetto Giugiaro, Paolo Pininfarina, Piero Toselli di Pirelli e Riccardo Cesarini.

Per la Sport Conference di FIA sarà a Torino fino a giovedì anche un altro grande campione della F1 che ha corso per la Ferrari, il francese Alain Prost.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Jean Todt, Vettel e Prost al Lingotto: la reunion ferrarista per la FIA

TorinoToday è in caricamento