Cronaca San Donato / Corso Regina Margherita

Alimenti in cattivo stato di conservazione stipati in due magazzini: 4 donne nei guai

Merce posta sotto sequestro

La merce posta sotto sequestro

Dopo un periodo d’osservazione, gli agenti hanno scoperto il deposito di alimenti e merce varia da cui facevano rifornimento alcune donne che poi vendevano i prodotti in strada, quasi sempre lungo corso Regina Margherita.

Durante un servizio per il contrasto dell'abusivismo commerciale, svolto dal personale del Reparto Porta palazzo con l'ausilio del personale della Polizia di stato commissariato Dora Vanchiglia, gli agenti hanno accertato, sempre in uno stabile di corso Regina Margherita, la presenza di due magazzini pieni di alimenti e merce varia: “All'interno vi era circa una tonnellata di alimenti costituiti da pesci essiccati, gamberetti, spezie varie oltre confezioni di cosmetici e prodotti per parrucchieri. Interveniva personale della ASL che accertava il cattivo stato di conservazione degli alimenti” scrivono gli agenti nella nota diffusa a seguito del servizio di contrasto dell'abusivismo commerciale.

La merce e i locali sono stati posti sotto sequestro amministrativo. A seguito dell’intervento sono state fermate quattro venditrici ambulanti, tutte cittadine nigeriane. A ogni donna è stata comminata una sanzione pari a 5.164 euro. Sarà cura del personale intervenuto procedere successivamente per eventuali fatti penali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alimenti in cattivo stato di conservazione stipati in due magazzini: 4 donne nei guai

TorinoToday è in caricamento