rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca Venaria Reale / Via Trento

"Dobbiamo controllare l'impianto del gas" ma è una truffa: derubata a Venaria di soldi, ori e preziosi

Fatto denunciato ai carabinieri

Due uomini, distinti, vestiti con la classica tuta da operaio. Tanta parlantina e opera di convincimento. Così, qualche giorno fa, due malviventi sono riusciti a rubare, ad una pensionata di 80 anni che abita in via Trento a Venaria, la bellezza di 3.500 euro in contanti, ori e preziosi.

“Dobbiamo effettuare dei controlli all’impianto condominiale del gas”, hanno detto suonando alla porta di casa, dove erano entrati poco prima forse sfruttando qualche altro condomino che stava entrando o uscendo dalla palazzina.

La pensionata, in buona fede, ha deciso di aprire loro la porta. Con i due malviventi che hanno iniziato a girovagare per casa, prima di andare via precisando come “fosse tutto a posto”. Sicuramente per loro lo era, vista la razzia commessa.

Decisamente meno per la pensionata che, poco dopo, fa l’amara scoperta. Immediata la chiamata ai carabinieri della Reale per la denuncia di rito. I militari proveranno a dare un nome e un volto ai truffatori tramite le immagini di videosorveglianza della zona. Le indagini sono in corso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Dobbiamo controllare l'impianto del gas" ma è una truffa: derubata a Venaria di soldi, ori e preziosi

TorinoToday è in caricamento