rotate-mobile
Cronaca Venaria Reale / Piazza Vittorio Veneto

Venaria: i Sindaci in piazza contro i tagli alla sanità

Ieri mattina in piazza Vittorio Veneto a Venaria è andata in scena una manifestazione di protesta contro i tagli alla sanità. Le proteste per un cenno d'intesa con la Regione

I tagli alla sanità stanno mettendo a dura prova i dipendenti delle strutture piemontesi e i pazienti con le rispettive famiglie. Ieri mattina a Venaria i Comitati dei Quartieri, le Organizzazioni Sindacali territoriali e dei lavoratori della sanità e l'Amministrazione comunale di Venaria e dei comuni limitrofi, hanno manifestato in piazza Vittorio Veneto chiedendo alla Regione di essere ascoltati, dopo l'incontro dello scorso 7 luglio dall'esito negativo.

"Da parte dell’Istituzione regionale e dell’Asl non c’e? stata alcuna apertura - dichiarano i Sindaci presenti alla manifestazione, circa una cinquantina - verso il mantenimento dei servizi sanitari e, a peggiorare la situazione, non vi sono certezze sulla costruzione del 2° lotto dell’Ospedale di Venaria. Si chiede ad alta voce, di rivedere i criteri della razionalizzazione territoriale ospedaliera".


"La protesta prosegue - fanno sapere in un comunicato stampa - nella convinzione che non si possa tacere di fronte ad una palese ineguaglianza di diritti che rende i territori del nord ovest completamente “scoperti”, rispetto all’assistenza sanitaria ed ospedaliera, a totale favore della zona sud di Torino".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Venaria: i Sindaci in piazza contro i tagli alla sanità

TorinoToday è in caricamento