Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca Leinì

Vandali per gioco a Leinì, muri abitazioni imbrattate con bombole spray

I tre ragazzini minorenni sono stati segnalati alla Tribunale dei Minori di Torino e denunciati per danneggiamento, deturpamento e imbrattamento di cose altrui

Muri e davanzali imbrattati da scritte e segni colorati, un po' come nelle più abbandonate periferie. E' questo lo spettacolo che ci si trova davanti passeggiando per alcune vie del centro abitato di Leinì, a pochi chilometri da Torino.

Autori del deturpamento tre ragazzini minorenni che, nei giorni scorsi, hanno vandalizzato i muri delle abitazioni di vicolo Siccardi e via Maffei, imbrattandoli avidamente con bombolette spray. Come se non bastasse, dopo aver vandalizzato un dissuasore fisso di proprietà comunale hanno, inoltre, tentato di dare fuoco alla finestra di una casa disabitata presente in vicolo Siccardi.

Il ragazzo di 15 anni e altri due minori di Leinì non imputabili di 12 e 13 anni, sono stati segnalati alla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minori di Torino e denunciati dai Carabinieri per danneggiamento, deturpamento e imbrattamento di cose altrui.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandali per gioco a Leinì, muri abitazioni imbrattate con bombole spray

TorinoToday è in caricamento