menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I vandali festeggiano Halloween devastando i treni regionali

Otto treni fermi in officina, devastati gli interni, rotti i finestrini, imbrattate alcune carrozze con graffiti; prese di mira anche le distributrici automatiche di biglietti a Porta Susa

Altro che “dolcetto o scherzetto”: lo scherzetto (se così si può chiamarlo) l’hanno giocato i soliti vandali ai convogli delle ferrovie dello Stato, prese di mira nel fine settimana di Halloween da passeggeri che hanno preso di mira finestrini, porte, estintori, sedili. Due intere carrozze sono state devastate con graffiti e altri tipi di scritte.

A rendere noto il raid vandalico è stata Trenitalia, che ha diffuso la notizia con un comunicato. 8 treni regionali del Piemonte hanno subìto questa sorte: maggiormente le linee del Servizio Ferroviario Metropolitano della SFM3 e SFM4 (Torino-Bardonecchia e Torino-Bra), nonché alcuni vagoni della Torino-Cuneo. Sono inoltre state anche danneggiate le macchinette distributrici dei biglietti di Porta Susa.

Insomma, un Halloween che costerà caro a Trenitalia ma anche ai passeggeri, che dovranno accontentarsi di treni con meno carrozze, perché quelle vandalizzate dovranno essere riparate. Trenitalia ha sporto denuncia contro ignoti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento