Giovedì, 16 Settembre 2021
Cronaca San Donato / Via Macerata

Circoscrizione 4, la scultura del maestro Massimo Ghiotti rovinata dai vandali

Commissionata all'artista nel 2010 dal Comune di Torino, ora l'opera è ricoperta di scritte. Ma non servono grandi investimenti per ripulirla: "Basta un buon solvente"

"Acropoli", la scultura di Ghiotti presa d'assalto dai vandali

I vandali non si stancano mai di rovinare gli angoli della città nè tantomeno, purtroppo, di danneggiare le opere d'arte. Questo è quello che accade anche ad "Acropoli - Libertà e solidarietà", la scultura collocata al centro del giardino di via Macerata, nella circoscrizione 4 di Torino, realizzata dal maestro torinese Massimo Ghiotti.

La scultura, costituita da sei parallelepipedi d'acciaio inossidabile satinata - alti circa cinque metri e collegati tra loro da tubi in acciaio lucido - è stata posizionata nell'area verde nel 2010, quando è stata ufficialmente aperta al pubblico. Ora però, passeggiando nel giardino - dove sono presenti un'area giochi per i bambini e una zona relax con panchine e fontanella - saltano subito all'occhio le scritte che ricoprono da cima a fondo l'opera d'arte.  

Massimo Ghiotti, l'artista che l'ha creata e che è l'autore di altre sculture in giro per la città e per il mondo, ha insegnato figura e ornato modellato al I Liceo Artistico e pittura all'Accademia delle Belle Arti di Torino: "L'Acropoli è stata realizzata in acciaio inossidabile - ha dichiarato - , un materiale che si lavora piuttosto facilmente e che altrettanto facilmente è recuperabile: per cancellare le scritte non servono particolari investimenti di denaro. Sono sufficienti un buon solvente e dell'olio di gomito".

Anche le sculture presenti in zona Santa Rita, ad opera di Ghiotti, non si sono conservate purtroppo come erano in originale: "Solo in Italia succede questo - ha commentato l'artista -: ho esposto in tutto il mondo e mai nessuno si è permesso di imbrattare e danneggiare le mie sculture e le opere d'arte in generale. Il Comune di Torino deve fare qualcosa: ha il dovere di mantenere il suo patrimonio artistico"

. acropoli2_ghiotti-2

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Circoscrizione 4, la scultura del maestro Massimo Ghiotti rovinata dai vandali

TorinoToday è in caricamento