Raid vandalico al treno Torino-Milano: i passeggeri invadono i binari

Diversi sassi sono stati lanciati contro il treno regionale veloce Torino-Milano nei pressi di Chiavasso. Ancora ignote sia le cause dell'accaduto, dia l'identità dei vandali

Attimi di tensione stamane a Chivasso quando un gruppo di vandali, al momento ancora ignoti, hanno lanciato un ingente quantità di sassi contro il treno regionale veloce Torino-Milano, il quale è rimasto seriamente danneggiato.

A seguito dell'attentato, i pendolari coinvolti nell'accaduto, hanno occupato per un quarto d'ora i binari della stazione di Santhià nel Vercellese.

Per favorire il regolare servizio della tratta, le Ferrovie hanno messo a disposizione dei passeggeri il Frecciabianca Torino-Venezia, utilizzato anche dagli stessi protestanti, al termine dell'occupazione. Il Frecciabianca suddetto ha subito ridardi dai 15 ai 30 minuti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Torino, abbraccia e bacia una bambina di sette anni al parco: arrestato

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Meteo, Torino e il Piemonte avvolti dall'aria artica dalla Groenlandia: è in arrivo la neve

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

  • Come cambia il mercato immobiliare di Torino dopo il lockdown: l'analisi quartiere per quartiere

Torna su
TorinoToday è in caricamento