Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Vandali contro l'Osservatorio Tav di Piazza Castello

Alcuni ignoti vandali hanno attaccato l'Osservatorio Tav di Piazza Castello, distruggendo completamente la targa dell'edificio. Indiscutibile segno che il Movimento No Tav è vivo

Alcuni vandali si sono scagliati contro il citofono dell'Osservatorio Tav, in Piazza Castello 5, strappando con un cacciavite o un coltello la stessa targa dell'Osservatorio. Un episodio che non stupisce particolarmente il presidente Mario Virano secondo cui, gli ignoti hanno agito con il solo scopo di far sapere che la questione Tav è tenuta sempre sotto controllo.

Episodi, questi, che fanno capire come il Movimento No Tav continui ad esercitare pressione e monitori costantemente lo sviluppo della faccenda, soprattutto quando tace da un po'. A tal proposito sono stati presi di mira alcuni studi professionali ed aziende definite "collaborazioniste". In particolare sull'episodio dell'Osservatorio di Piazza Castello stanno indagando i carabinieri e la Digos. Utili potranno essere le immagini riprese dalle telecamere della zona.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandali contro l'Osservatorio Tav di Piazza Castello

TorinoToday è in caricamento