Giovedì, 16 Settembre 2021
Cronaca

Entrano al McDonald's e aggrediscono il personale: arrestati

Muniti di paletti di plastica hanno fatto irruzione nel McDonald's di Piazza Castello, distruggendo gli arredi ed aggredendo il personale. Dopo una breve fuga sono stati subito arrestati

Non si sono fatti troppi scrupoli due ragazzi italiani di 33 e 37 anni che nella serata di ieri, intorno alle 23.30, hanno fatto irruzione nel McDonald's di piazza Castello, distruggendo gli arredi e aggredendo i commessi che si trovavano ad effettuare il turno della sera.

Per motivi ancora da accertare, i due ragazzi, si sarebbero intrufolati all'interno del locale: brandendo paletti di plastica avrebbero distrutto tavoli, sedie e buona parte dei suppellettili, finendo per aggredire anche i dipendenti e dandosi ad una breve fuga.

Secondo le ultime ricostruzioni i due vandali si sarebbero introdotti nel McDonald's a seguito di una lite con il personale per aver perpetrato l'attività di elemosina di fronte all'entrata. Sul posto sono giunte le Volanti della polizia i cui agenti, dopo pochi minuti, hanno rintracciato ed fermato gli uomini. I due vandali sono stati arrestati per danneggiamento e lesioni personali aggravate.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entrano al McDonald's e aggrediscono il personale: arrestati

TorinoToday è in caricamento