menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Vandali in azione in corso Palermo

Vandali in azione in corso Palermo

Furti nelle case e gomme squarciate, i delinquenti incubo di una palazzina

I residenti di corso Palermo si sono trovati, al risveglio, le bici vandalizzate. In passato qualcuno ha anche spaccato le buche delle lettere

Una serata di bagordi ha lasciato un ricordo poco piacevole ad alcuni residenti di corso Palermo 123, in Barriera di Milano.

Qualcuno, infatti, si è trovato con le gomme della bici a terra, squarciate da un misterioso vandalo. Secondo le famiglie del quartiere la colpa sarebbe da attribuire ai numerosi avventori del cortile interno, che collega il portone del civico 123 con corso Giulio Cesare 90.

Le porte del palazzo, lasciate sempre aperte da ignoti, permetterebbero a spacciatori, ladruncoli e disperati di accedere al cortile fino a notte inoltrata.

Non è la prima volta che qualcuno danneggia le bici – racconta Giovanni, l’autore della denuncia -. In passato hanno messo la colla nel nottolino e spaccato le buche delle lettere. Senza dimenticate i furti negli appartamenti”.

Le stesse biciclette sono già state oggetto di due tentati furti. Qualcuno ha forzato il lucchetto e tentato di segare in due la catena, prima di essere disturbato dal rientro a casa di un residente. "Chiederemo qualche controllo in più. Ci sentiamo ostaggio dei balordi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento