Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Vandali devastano un treno regionale: 9mila euro di danni

I teppisti hanno distrutto i finestrini e svuotato gli estintori. Nel solo primo semestre dell'anno, per rimediare ai danni dei vandali sui treni sono stati spesi 800mila euro

9mila euro di danno: tanto costerà riparare i danni che i soliti vandali senza rispetto e senza vergogna ha arrecato al servizio di trasporto pubblico ferroviario, comportando anche la la cancellazione di quattro corse sulle linee del Servizio Ferroviario Metropolitano 6 e 7, Torino-Asti e Torino-Fossano.

I vandali si sono accaniti su un convoglio di tipo "doppio piano", in sosta a Fossano, dove hanno distrutto i finestrini e svuotato gli estintori di due carrozze. La direzione regionale di Trenitalia, per rimediare ed atti di teppismo come questi, ha speso nel solo primo semestre dell'anno ben 800mila euro di spesa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandali devastano un treno regionale: 9mila euro di danni

TorinoToday è in caricamento